Giusi Bonomo

Giusi Bonomo.

Nata a Modica nel 1978, dopo gli studi giuridici, si dedica al lavoro fotografico e alla scrittura.

Tra le mostre: Si bruciano il polpaccio video e mostra al Fiorentini Art Studio, John Cabot University Roma, e Trame 5, Festival dei libri sulle mafie, a cura di Gaetano Savatteri; “1801 Passaggi” un paese italiano 2017,  MAVI Museo Antropologico Visivo Irpino; VIRIDI, Museo del Fiore di Sanremo, a cura di Laura Manione; Persona, SiFest Off 2018; PAROLES D’HISTOIRES, di Acte Public Compagnie, Festival di Cinema e Documentari, Lione; Der zoo, a cura di Laura Manione e Ottavia Castellina, Quarenghicinquanta Photogallery, Bergamo; I Demoni Meridiani, Grenze Arsenali Fotografici,Verona; Rinascite,SHUTDOWN, Archivio Storico Istituto Luce Cinecittà, 2020 ; “Donne Forti”,Valsusa Filmfest, 2021; I Care, al Phest, Festival Internazionale di Fotografia Monopoli, 2021; Itaca, per il progetto “20s Energie Nove”, Centro Gobetti di Torino, 2021; Mostra Mojo, Charta Festival 2021, Roma


Contatti:

www.giusibonomo.it

https://www.instagram.com/giusibonomo/?hl=it