Salta al contenuto

Associazioni internazionali e piattaforme di fotografe

CATÁLOGO DE FOTÓGRAFAS CUBANAS (CFC)

Creata da Aldeide Delgado, storica, curatrice e ricercatrice cubana con base a Miami (USA), è una piattaforma interattiva per la ricerca e la promozione del lavoro delle fotografe cubane dal 19° secolo ad oggi attive sia a Cuba che in altri paesi.


COLETIVOAMAPOA

Il collettivo Amapoa, creato in Brasile nel 2016 dalle fotografe Pétala Lopes e Camila Svenson,è nato con l’intento di rafforzare il ruolo delle donne nella fotografia documentaristica attraverso progetti a lunga scadenza incentrati sulla memoria, il dolore e l’appartenenza.


EVE PHOTOGRAPHERS

Formato da Marizilda Cruppe, Agnes Dherbeys, Benedicte Kurzen, Justyna Mielnikiewicz, Lourdes Segade, Newsha Tavakolian, è un gruppo informale di fotografe documentariste che si occupano di tematiche sociali tra cui la maternità.


FCOLLECTIVE

Gruppo nato con l’intento di promuovere la presenza delle donne fotografe nei confronti delle ditte e delle agenzie pubblicitarie con lo scopo di incrementare la diversità di genere nella fotografia pubblicitaria


FAST FORWARD: WOMEN IN PHOTOGRAPHY

Fondato in Inghilterra dalle fotografe Anna Fox e Maria Kapajeva, ha un sito che promuove il lavoro di varie colleghe, organizzando numerose mostre, dibattiti e iniziative in importanti strutture espositive come la Tate Britain Gallery e la Tate Liverpool Gallery.


FIRECRACKER 

Piattaforma nata per supportare le fotografe offrendo loro la possibilità di partecipare a mostre online mensili, a eventi fotografici e dando loro la possibilità di contatti per potersi qualificare come professioniste.


FOTO FEMINAS

Piattaforma fondata da Verónica Sanchis Bencomo, ha come scopo la promozione delle fotografe dell’America Latina e dei Caraibi.


FOTO FEMME UNITED

Fondato a Parigi da April Wiser, Foto Femme United è un collettivo di fotografe. Attualmente è composto da 15 membri di 9 diversi paesi: L’associazione organizza mostre per dare voce alle fotografe donne, transgender e genderqueer.


FOTOGRAFAREDONNA

Associazione culturale di fotografe professioniste, artiste ed appassionate dell’arte della fotografia fondata a Trieste da Marisa Ulcigrai, ha lo scopo di promuovere la creatività femminile in campo fotografico mediante la formazione e la produzione fotografica, mostre e convegni.


FOTOGRAFIA FEMMINILE

Spazio dedicato alla fotografia contemporanea al femminile, ospita progetti e interviste di autrici sia emergenti che conosciute.


IMPRESSA

Fondato nel 2016 da Marina Trancoso, brasiliana con base in Germania, è un magazine online indipendente il cui scopo è diffondere i lavori delle donne fotografe.


LUMINA COLLECTIVE

Collettivo di fotografe australiane fondato nel 2017; le socie fondatrici sono Donna Bailey, Chloe Bartram, Jessie Boylan, Aletheia Casey, Anna Maria Antoinette D’Addario, Lyndal Irons, Morganna Magee e Sarah Phodes.


PROFESSIONAL WOMEN PHOTOGRAPHERS (PWP)

Fondato nel 1975 da Danielle Hayes e Dianora Niccolini, con base a New York è un’organizzazione no-profit il cui scopo è quello di favorire e pubblicizzare il lavoro delle fotografe associate


RAWIYA

Collettivo di fotografe del Medio Oriente, fondato da Myriam Abdelaziz, Tamara Abdul Hadi, Dalia Khamissy, Laura Boushnak, Tanya Habjouqa, e Newska Tavakolian, è nato per proporre un punto di vista interno su questa area del mondo fuori dagli stereotipi culturali spesso utilizzati dalla stampa occidentale.


SAHAR SPEAKS

Fondato nel 2014 dalla giornalista anglo-statunitense Amie Ferris Rotman, ha lo scopo di formare e sostenere donne afgane impegnate nel campo della comunicazione.


S.O.F.I.A. – Toronto 

Fondata nel 2014 a Toronto da Regina Garcia, Kerry Shaw, Raina Kirn, May Truong, Anya Chibis, Angela Lewis, Michelle Yee e Broke Wedlock, ha lo scopo di promuovere il lavoro delle associate  anche attraverso mostre.


THE ARDOROUS

Fondato da Petra Collins, è un collettivo di giovani artiste e fotografe di diversi paesi che trattano il tema della giovinezza in modo assolutamente attuale. Nel 2015 hanno realizzato il libro Babe, edito nel 2015 da Random House.


WOMEN IN PHOTOGRAPHY

Fondato nel 2008 dalle fotografe Amy Elkins e Cara Phillips e per valorizzare il lavoro delle donne fotografe e sponsorizzato dal Brooklyn Art Council, collabora con curatrici di mostre, con Aperture Foundation, LACMA, MoCP, Lesile Tonkonow, Lightwork, P.P.O.W. Gallery e Humble Arts Foundation. Dal 2009 ha istituito una competizione in collaborazione con Kodak e LTI/Lightside Photographic che forniscono materiale e fondi per finanziare i progetti delle vincitrici.


WOMEN IN PHOTOGRAPHY INTERNATIONAL (WIPI)

Fondato nel 1981 da Thea Litsios, Orah Moore, Carrie Mae Weems, Margaret Grundstein e Mary McNally per valorizzare la professionalità delle donne fotografe, dal 2000, grazie alla presidente Jean Ferro si è dotato di un sito vastissimo e a partire dal 2016 tutti i documenti cartacei e digitali sono stati acquisiti, assieme agli archivi delle Charter Members, dalla Università di Yale nella collezione del WIPI Archive presso la Beinecke Library.


WOMEN PHOTOGRAPH 

Fondato dalla fotografa statunitense Daniella Zalcman, contiene un vastissimo sito con i link ai siti di circa quattrocento fotografe documentaristr di tutto il mondo. Aperta a tutte le colleghe con più di cinque anni di esperienza, ha organizzato concorsi fotografici per finanziare progetti di fotografe. Conta inoltre alcuni link con associazioni di fotografe a livello mondiale.


WOMEN PHOTOJOURNALISTS OF WASHINGTON

Associazione formata da circa 250 fotogiornaliste attive nella zona di Washington DC.


WORLD WIDE WOMEN

Collettivo di donne fotografe e artiste fondato nel 2012 dall’inglese Anouska Beckwith, ha lo scopo di incoraggiare, supportare ed esibire i lavori delle fotografe e delle artiste.


WSPC

Formato in USA, è un sito per diffondere il lavoro delle fotografe di surf Fran Miller, Cait Miers, Clare Plueckhahn, Ming Nomchong, Shannon Glasson, Sasha Golyanova, Maria Fernanda, Bryanna Bradley, Sarah Lee, Sachi Cunningham, Olivia Doan, Elizabeth Pepin Silva, Lucia Griggi e Claudia Lederer.


WORKING TITLE COLLECTIVE

Collettivo con base a Toronto, Canada, per donne e persone di di genere non binario attive nell’ambito della fotografia e dellacinematografia


ZIMBABWE ASSOCIATION OF FEMALE PHOTOGRAPHERS

Fondata nel 2013 dalle fotogiornaliste Angela Jimu, Annie Mpalume, Charmaine Chitate, Cynthia Matonhodze, Davina Jogi, Katy Lannas, Kresiah Mukwazhi, Lucy Broderick, Mana Meadows e Nyaradzo Dhliwayo, ha come scopo la promozione del lavoro delle associate e la diffusione della cultura visiva nel loro paese.


4 PLUS

Collettivo formato dalle fotografe armene Nazik Armenakyan, Anahit Hayrapetyan, Anush Babajanyan con lo scopo di diffondere il lavoro fotografico delle donne nel loro paese e in tutto il mondo.