Roberta De Maddi

Nata a Napoli nel 1986, giornalista professionista e fotoreporter, inizia il suo percorso a 22 anni collaborando con il quotidiano Roma, scrivendo prevalentemente di cronaca cittadina oltre che di economia, cultura e spettacoli. Ha collaborato con testate locali e nazionali, quali Il MattinoL’Huffington PostGraziaRepubblica onlineL’Espresso onlineCorriere del MezzogiornoComunicare il Sociale. L’amore per la fotografia nasce dopo quello per il giornalismo; ha iniziato da autodidatta sviluppando le proprie competenze attraverso corsi e workshop, con Eolo Perfido (assistente di Steve Mc Curry), con il Ministero della Difesa e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana come embedded, giornalista in aree di crisi, e con Shobha e Letizia Battaglia. I temi su cui lavora maggiormente sono legati al sociale come il carcere, la disabilità, luoghi abbandonati oltre alla fotografia di viaggio e industriale. Membro del direttivo del Sindacato Unitario Giornalisti della Campania (FNSI), si occupa inoltre di uffici stampa e social media. I suoi lavori sono stati esposti a Napoli, Milano e Venezia.