Liliana Barchiesi

Nata a Milano nel 1945, inizia nei primi anni Settanta come fotogiornalista con uno a sguardo al mondo femminile: la donna che lavora, le manifestazioni per il divorzio e contro l’aborto clandestino, lo spazio domestico, le aggregazioni e i consultori, nonché le innovazioni apportate da Psichiatria Democratica e da Franco Basaglia; pubblicando su testate come Effe, Noi Donne, Amica, Due più, L’Espresso, Il Quotidiano dei Lavoratori. Come fotografa e autrice di audiovisivi partecipa a mostre collettive e personali tra cui: Donne-Immagini 1974/1979 Palazzo Vitelli Università di Pisa (2008-2009), La casa e i riti, Palazzo Fortuny Venezia (1980), L’altro sguardo Triennale di Milano (2016). Dopo un periodo in cui si dedica prevalentemente alla fotografia di studio, riprende negli anni 2000 l’attività giornalistica continuando nel suo impegno in collaborazione con Associazioni di donne, esprimendosi attraverso fotografia e documentario in un confronto fra ieri e oggi: diversità e similitudini e contro gli stereotipi e la violenza.


Contatti:

www.storiadidonne.it